Come conoscere una milf online

Molta è l’attenzione che le “donne di famiglia” conosciute anche come “Milf” ispirano nell’immaginario collettivo. Esse sono viste come “donne ideali” per diversi motivi, innanzitutto il più delle volte sono sposate e questo evita coinvolgimenti sentimentali, inoltre hanno sicuramente esperienza tra le lenzuola, e cosa ancora più importante sono motivate ad avere una storia solamente di sesso. Queste le rende le amanti perfette. Ma come approcciare, conoscere e cosa ancora più importante portarsi a letto una “Milf”, sfruttando la grande rete?

Per prima cosa come nella vita reale si deve trovare un buon “luogo virtuale”, esso deve essere frequentato in maniera abbastanza continuativa, e fornire la possibilità di interagire, in maniera tale da poter effettuare un approccio degno di tale nome. Non ha importanza se il luogo è una chat per soli adulti o un sito d’incontri, l’importante che fornisca la possibilità di scegliere la “preda” e di poter interagire con essa.
landwomen
Già dai primi contatti si deve fare attenzione. Si deve essere espliciti ma non troppo, si deve instillare curiosità ma allo stesso tempo è sempre bene dire la verità. Certo qualche “piccola bugia” può servire per rendere l’incontro più probabile, ma il tutto deve essere fatto con equilibrio. Non ha senso dire di essere celibi se poi si è sposati con tre figli, com’è inutile mentire sul proprio aspetto fisico, non si farà una bella impressione nel momento dell’incontro, che si deve ricordare è sempre il fine ultimo dell’approccio.

Ogni mail, ogni chat, ogni discussione deve puntare a fare “salire il desiderio” nella donna, basta ricordare che di solito il genere femminile è attirato dalla curiosità e soprattutto dal fatto di essere… adulate. Con moderazione non lesinate complimenti, possono essere riguardanti al fisico o alla carriera, al modo di scrivere o alla sensibilità che mostra, l’importante è complimentarsi senza scendere nell’adulazione pura e semplice.

Non ricercare mai un appuntamento in maniera sfacciata, far balenare la possibilità di un incontro ma non forzare su questo punto, sarà lei quando sarà pronta a chiederlo. Essere disponibili quando questo accade, le “scuse dei contrattempi” non funzionano, in questo caso si deve sfruttare il momento, cogliere l’attimo, agire immediatamente.

Quando arriva il momento fatidico dell’incontro, perché esso seguendo queste poche regole arriverà, ricordarsi sempre di non essere invadenti, come succede a tutti la prima impressione è quella che vale, siate spontanei e tutto andrà bene, cosi bene che probabilmente avrete in premio per le lunghe ore passate dinanzi ad un pc, una splendida donna che soddisferà tutti i vostri desideri.

Leave a Reply